Potenziamento delle attività commerciali e internazionalizzazione in Barausse SpA, Settembre 2014 – Marzo 2015


L’intervento risponde alla necessità di Barausse Spa di potenziare la propria presenza sui mercati esteri, in modo da acquisire uno stabile profilo di impresa internazionalizzata.
Barausse Spa opera nel mercato della produzione di porte per interni, sia per residenze che per strutture alberghiere.
In questi anni l'azienda ha conosciuto uno sviluppo significativo ma oggi si trova in un passaggio delicato del proprio percorso di crescita.
L'ambizione di Barausse è sempre stata quella di muoversi con una forte apertura sui mercati internazionali sfruttando l'immagine e l'attrattività di un prodotto italiano dal design raffinato.
L'impegno sui mercati esteri ha portato l'azienda a presidiare positivamente alcuni mercati interessanti, specialmente Russia e Polonia, ma questo posizionamento appare oggi eccessivamente focalizzato, oltre ad aver recentemente risentito di problemi connessi alla incerta evoluzione della domanda. L'azienda ha pertanto maturato la convinzione di dover rivedere le politiche commerciali adottate finora, mettendo in campo un progetto di sviluppo delle proprie strategie di presenza che possano meglio valorizzare le qualità distintive dell'impresa.
Per riposizionarsi in modo efficace sui mercati esteri è stato compiuto un preliminare lavoro di riorganizzazione produttiva, in modo da poter avviare la nuova fase forte di un sistema aziendale in grado di soddisfare le domande di prodotto/servizio più impegnative.
Nel riorganizzare le proprie strategie Barausse ha cercato di massimizzare gli aspetti di riconoscimento e distinzione legati alla qualità produttiva, garantendo sempre un'efficace competitività sul terreno dei prezzi e del servizio.
L'azione commerciale che Barausse è chiamata a sviluppare prevede di sapersi relazionare con mercati diversi, puntando sui fattori distintivi che caratterizzano l'impresa.
Da una parte, occorre saper presidiare mercati dove i canali distribuitivi sono molto frammentati, adottando soluzioni che possano garantire una efficiente base di penetrazione senza risultare troppo dispendiose e complesse.
Nello stesso tempo, occorre puntare ad un consolidamento sull'altro segmento, il contract, in cui l'azienda mantiene una discreta presenza.
Ciò richiede la messa in atto di strategie di presidio del mercato e di collaborazione con altri soggetti produttivi che siano in grado di valorizzare l'offerta aziendale anche in comparti che hanno regole d'accesso e modelli di relazione molto particolari. La riorganizzazione delle politiche di internazionalizzazione diviene pertanto il passaggio cruciale per costruire una prospettiva di sviluppo che garantisca crescita e successo all'impresa.
L'azienda beneficerà anche di una ricerca di mercato per avere informazioni sui principali concorrenti. Nello specifico la ricerca fornirà a Barausse un'analisi competitiva e una dettagliata ricognizione della situazione economica finanziaria dell'azienda messa a confronto con i principali concorrenti.

 

 

 

 

 

 

analyticstracking.php